Venerdì 19 Luglio 2024

Euro 24: la fiducia di Zoff 'tranquilli ai Mondiali andremo'

La ricetta del mito azzurro 'giocano i più bravi, non i giovani'

"E' andata male purtroppo, ho vissuto con un po' di fiducia questo Europeo ma poi sono usciti troppo presto. E' andata male e non c'è niente da dire e non mi sento di dare consigli a Spalletti". Il mito azzurro Dino Zoff è dispiaciuto per l'Europeo andato ma male, ma quarda avanti con fiducia in vista delle qualificazioni ai Mondiali del 2026 in Usa, Messico e Canada: Ora l'Italia deve qualificarsi ai Mondiali, sarebbe la terza volta che non ci va? Non credo che succeda, certo questi Europei hanno dato un brutto segnale ma ai Mondiali non è possibile che per tre volte di seguito non si vada. Ho fiducia. Puntare sui Giovani? Bisogna puntare sui migliori, basta con questa storia dei giovani, gioca chi è capace. Ma i club danno poco spazio ai giovani? Ma crede veramente che se c'è uno forte non lo fanno giocare. Deve finire questa storia. Gioca chi è capace. Se i giovani sono forti giocano, lo sport è una cosa semplice, vince chi arriva primo come nei cento metri. La verità la si vede in campo, è così tutto molto semplice".