Cop28, Al Jaber, fallimento non è una scelta

Il Presidente della Cop28 Sultan Al Jaber invita i negoziatori a essere pronti a fare compromessi e ad ascoltarsi a vicenda. Il fallimento o la mancanza di contenuti non è un'opzione. I negoziati stanno facendo buoni progressi.

Cop28: Al Jaber, il fallimento non è un'opzione

Cop28: Al Jaber, il fallimento non è un'opzione

"Fallimento o mancanza di contenuti non sono un'opzione", ha dichiarato il presidente della Cop28 Sultan Al Jaber ai giornalisti fornendo un aggiornamento sullo stato dei negoziati che, secondo lui, "stanno facendo buoni progressi", rispetto a ieri sera in cui si era lamentato della loro lentezza. "Voglio che tutti siano pronti ad accettare compromessi", ha aggiunto Al Jaber in una conferenza stampa. "Nessuno - ha proseguito - deve arrivare con un testo già preparato. Tutti devono essere ascoltati".