Camera ardente di Vittorio Emanuele con lo stendardo reale

Domani dalle 11.30 in cappella Venaria Reale, sabato i funerali

Camera ardente di Vittorio Emanuele con lo stendardo reale
Camera ardente di Vittorio Emanuele con lo stendardo reale

Alle 11.30 di domani, in occasione della camera ardente di Vittorio Emanuele nella cappella Sant'Uberto alla Reggia di Venaria Reale, non lontano da Torino, è previsto l'arrivo del feretro accompagnato dal figlio, Emanuele Filiberto, Duca di Savoia e capo della Real Casa. La bara sarà appoggiata a terra, davanti all'altare, adagiata sopra un tappeto, avvolto da uno stendardo con lo stemma reale. La camera ardente sarà aperta al pubblico dalle 12.30, saranno presenti i membri della famiglia reale e la scorta d'onore di membri degli Ordini dinastici della Real Casa di Savoia e delle guardie d'onore alle reali tombe. Poi alle ore 21 la camera ardente sarà chiusa. In occasione del funerale di Vittorio Emanuele di Savoia, previsto per sabato, il Duomo di Torino aprirà alle 13 per l'accesso degli ospiti invitati. Alle 14.45 è previsto l'arrivo della Famiglia Reale e l'ingresso in duomo e alle 14.50 il feretro farà il suo ingresso accompagnato dal Principe Emanuele Filiberto, seguito da Johannes Niederhauser, segretario generale dell'Ordine Supremo della Santissima Annunziata, che porterà su un cuscino il Collare dell'Ordine, sulle note dell'Inno Sardo. Sul lato sinistro, in corrispondenza della Cappella che custodisce la Sacra Sindone, prenderà posto la Famiglia Reale, mentre sul lato opposto prenderanno posto i Capi di Stato, i membri delle Case Reali e le autorità presenti.