Mercoledì 19 Giugno 2024
RICCARDO GALLI
Sport

Valentino Rossi, l'ex fidanzata Linda Morselli: ho sofferto tanto

La confessione a Vanity Fair: «La decisione di lasciarci è stata più sua che mia: il problema si poteva superare»

Linda Morselli e Valentino Rossi festeggiano il compleanno dei 27 anni di lei

Linda Morselli e Valentino Rossi festeggiano il compleanno dei 27 anni di lei

Firenze, 26 maggio 2016 - «L’amore è nato scoprendo la persona meravigliosa che è: Valentino è un ragazzo semplice, umile, generoso, con dei valori, e questo suo essere alla mano me lo ha fatto avvicinare tanto». Linda Morselli, professione modella, rilegge la sua storia con Valentino Rossi e lo fa con affetto, simpatia e una carrellata di ricordi che si porta dentro con orgoglio.

E’ in un’intervista concessa in esclusiva a «Vanity Fair», che Linda racconta il suo essere ormai ex di una storia speciale. Unica. «La nostra storia è stata una bella favola a partire dal modo in cui ci siamo conosciuti – questo un altro stralcio dell’intervista pubblicata sul numero del settimanale, in edicola –. Cinque anni fa posai alle Virgin Islands per un servizio di costumi... In fondo (al servizio ndr) c’era una scheda anagrafica su di me, dove rispondevo ad alcune domande tra cui: chi è il tuo campione sportivo preferito? Il mio era Valentino. Lui lesse, cercò il mio numero e mi chiamò per ringraziarmi, una gentilezza». Fu questa la scintilla di una storia destinata a durare quattro anni. Anni speciali e vissuti a 300 all’ora. Inevitabile quando hai accanto uno come Rossi. Poi qualcosa si è rotto, qualcuno ha spento la luce e Linda rivede così i giorni che hanno segnato la fine di una storia comunque speciale. «Non c’erano segnali di crisi – si legge ancora –. Ci siamo trovati di fronte a un ostacolo che avremmo dovuto superare e invece la decisione, più sua a dire il vero, è stata quella di andare avanti ma su strade diverse».

Un addio traumatico che in un attimo ha fatto il giro del mondo fra presunte verità e certezze messe accanto a titoloni che parlavano della fine della coppia Vale-Linda puntando tutto (o quasi) su questioni di gelosia. «La gelosia fa parte dell’amore ma non deve diventare un’ossessione... Certo, i giornali hanno scritto di tutto. Per quanto siamo stati attenti alla privacy, hanno comunque provato a mettere zizzania tra noi. «E quando è finita – chiude Linda – davvero si sono scatenati: copertine sulla coppia che scoppia, lui che sarebbe già con un’altra. Ci eravamo lasciati da pochi giorni, vivevo un momento delicato e mi ha dato molto fastidio»