Giovedì 18 Aprile 2024

Inter-Atletico, le pagelle: Barella il più in palla, Miki d’esperienza. Calha troppi errori

Arnautovic spreca tre occasioni ma poi si riscatta con il gol della vittoria

Troppi gli errori collezionati da Calhanoglu durante la partita con l'Atletico

Troppi gli errori collezionati da Calhanoglu durante la partita con l'Atletico

SOMMER 6. Le occasioni per l’Atletico vanno fuori.

PAVARD 6,5. Bene in copertura. Avanza di rado.

DE VRIJ 7. Sempre presente sulle respinte. Decisivo quando ferma Llorente in area, perde per un pelo Morata che mette largo.

BASTONI 6,5. Dalla sua parte non si soffre.

DARMIAN 5,5. Forma in calo. Superato troppo facilmente da Lino che arriva a tu per tu con Sommer.

BARELLA 7. Da subito il più in palla, quello che rompe il possesso altrui e fa le giocate migliori in attacco.

CALHANOGLU 5,5. Regia con troppi errori, stecca in una serata fondamentale.

MKHITARYAN 6,5. Corsa e intelligenza, unita all’esperienza in partite di questo livello. Gioca sempre con la giusta calma.

DIMARCO 6. Primo tempo complicato. Appena comincia la ripresa scodella una palla d’oro per Arnautovic.

THURAM 6. Lavora molto di sponda, apre spazi a Lautaro e lo manda al tiro, ma la sua gara dura un tempo.

MARTINEZ 6. È l’unico a trovare la conclusione nel primo tempo. Sponda super per Arnautovic, l’austriaco la spreca.

All. INZAGHI 7. L’Inter gioca da Inter. Costruisce e concede poco.

Arnautovic 6,5. Due enormi occasioni alle ortiche. Si redime al momento giusto.

Dumfries 6,5. Molto più pericoloso di Darmian a destra.

Carlos Augusto 6,5. Copre e spinge: buon ingresso.

Frattesi 6. Lavora soprattutto in pressing senza palla.

Sanchez sv.

VOTO INTER 7.

m. t.