Giovedì 13 Giugno 2024

Sarri piace al Tottenham, Lampard esonerato

Per un Frank Lampard esonerato ieri dall’Everton, c’è un Maurizio Sarri che potrebbe tornare in Premier l’anno prossimo dopo la bella vittoria nell’Europa League alla guida del Chelsea. Sulle tracce dell’attuale tecnico della Lazio infatti si sarebbero già messe il Tottenham Hotspurs, in caso di partenza di Conte (curiosamente, anche ai tempi del Chelsea ci fu la staffetta), ma anche West Ham ed Everton, oltre a qualche club spagnolo. Le voci si sono fatte più insistenti in questi giorni dopo lo scambio di vedute non proprio allineate con il dirigente della Lazio Tare.

Intanto ieri l’Everton ha esonerato Frank Lampard: il proprietario Farhad Moshiri ha licenziato il suo sesto allenatore in poco meno di sette anni, da quando è diventato il patron. Lampard non ha un ruolino invidiabile, con nove sconfitte in 12 partite che hanno portato l’Everton ha lottare anche quest’anno per la salvezza. Intanto l’Olanda ha annunciato il nome del nuovo ct dopo Van Gaal: torna Ronald Koeman, mentre l’ex ct del Portogallo Santos è stato ingaggiato dalla nazionale della Polonia.