Sabato 22 Giugno 2024

Roma-Real Sociedad, tutti i numeri del match

Statistiche e curosità del prossimo match di Europa League dei giallorossi

Gianluca Mancini

Gianluca Mancini

Roma 7 marzo 2023 - Nella giornata di giovedì la Roma si giocherà l'accesso ai quarti di finale di Europa League contro la Real Sociedad. Il match dell'Olimpico sarà il primo confronto europeo tra le due società, con i capitolini che giocheranno per la sedicesima volta nella propria storia gli ottavi di finale di questa competizione, Coppa UEFA compresa. I precedenti agli ottavi della Roma vedono 6 volte la squadra della Capitale passare il turno e 9 eliminazioni. L'ultima volta che i lupacchiotti approdarono ai quarti di Europa League fu nella stagione 2020-21, quando eliminarono gli ucraini dello Shakhtar Donetsk.

I numeri della partita

L'incontro è un inedito nella storia delle competizioni europee. In passato però la Roma ha ospitato per ben 18 volte squadre spagnole, l'ultima in ordine cronologico il Real Betis di Siviglia, affrontato nei gironi di questa Europa League. Lo score dei giallorossi contro le formazioni iberiche in competizioni UEFA vede i capitolini vincenti per 7 volte, sconfitti per 8 volte e con due risultati neutri. I lupacchiotti hanno però vinto solo 1 delle ultime 10 partite giocate contro squadre della Liga, ovvero il 3-0 contro il Barcellona nell’aprile 2018. La striscia è completata da 2 pareggi e 7 sconfitte. Anche lo score della Real Sociedad contro le italiane non è dei migliori. In Italia infatti i baschi non hanno mai vinto: un pareggio e due sconfitte il bilancio dei tre precedenti.

In Europa le spagnole sembrano essere la kryptonite di José Mourinho. Il tecnico portoghese ha infatti collezionato ben 14 sconfitte, a fronte di 7 vittorie e 12 pareggi in 33 incontri con le spagnole. Lo Special One però non ha mai perso contro la formazione di San Sebastian: 5 vittorie e 1 pareggio, risalenti a quando sedeva sulla panchina del Real Madrid di Florentino Perez, con Cristiano Ronaldo in campo. Il tecnico degli spagnoli Imanol Alguacil ha invece un solo precedente contro squadre italiane, ovvero il Napoli, affrontato due volte nell’edizione 2020-2021 proprio dell’Europa League: una sconfitta e un pareggio i risultati dei due match.

Sulle ultime 23 partite giocate dai giallorossi in Europa tra le mura amiche, solo il Real Betis in questa Europa League è riuscito a sbancare l'Olimpico, con un bilancio di 16 successi e 6 pareggi. Da parte sua, la Real Sociedad ha vinto tutte e tre le gare esterne di Europa League quest'anno, superando a domicilio Manchester United (0-1), Sheriff Tiraspol (0-2) e Omonia Nicosia (0-2). Nelle ultime 11 trasferte europee i baschi hanno collezionato cinque vittorie e cinque pareggi, con una sola sconfitta, contro il Monaco il 25 novembre 2021.

L'arbitro della partita

La UEFA ha comunicato il direttore di gara del match dell'Olimpico tra Roma e Real Sociedad. L'incontro sarà affidato allo svizzero Sandro Schärer. Il fischietto elvetico sarà affiancato dai connazionali Stephane De Almeida e Bekim Zogaj. Quarto uomo Lukas Fähndrich (SUI). Anche la sala Var composta solo da arbitri svizzeri con Fedayi San (VAR) e Lionel Tschudi (AVAR).

Non ci sono precedenti tra Schärer e la Roma, ma il fischietto elvetico è stato fin qui un vero talismano per le formazioni italiane. Solo in questa stagione di Champions League, ha diretto le squadre nostrane nei successi di Viktoria Plzen-Inter (0-2), Juventus-Maccabi Haifa (3-1) e Milan-Tottenham (1-0). Lo svizzero ha arbitrato la Juventus anche lo scorso anno in Champions League, quando i bianconeri sconfissero per 1-0 i russi dello Zenit San Pietroburgo (0-1). Anche l'Atalanta ha visto un proprio successo diretto dal fischietto elvetico: lo scorso anno in Europa League contro l'Olympiacos. La Real Sociedad invece è già stata arbitrata da Schärer. In quell'occasione i baschi hanno perso per 0-4 contro il Manchester United nei sedicesimi di finale dell'edizione 2020/21 dell'Europa League.

 

FILIPPO MONETTI