Lunedì 24 Giugno 2024

Mondiali: Vittozzi-Wierer le stelle per riscattare lo zero di due anni fa

A Oberhof, tra i boschi della Turingia, in una storica roccaforte dello sport invernale tedesco, si aprono oggi i Campionati mondiali di biathlon dove l’Italia è attesa a riscattare la deludente edizione di due anni fa: da Pokljuka gli azzurri tornarono senza medaglie. Grandi speranze sono riposte su Lisa Vittozzi e Dorothea Wierer, rispettivamente terza e quarta in Coppa del mondo dopo una prima parte di stagione decisamente superlativa. Oggi Vittozzi e Wierer nella staffetta mista cercheranno di dare quel supporto decisivo per fare salire sul podio anche i compagni di squadra Didier Bionaz e Tommaso Giacomel. Questo quartetto in Coppa è già salito sul podio, l’8 gennaio scorso. L’Italia ai Mondiali di biathlon ha conquistato complessivamente 33 medaglie e l’obiettivo fino al 19 febbraio è aggiornare questa cifra. Le occasioni migliori sono tutte le gare femminili, dalla sprint alla mass start dell’ultimo giorno sempre con Wierer e Vittozzi. Dopo l’opening di oggi, venerdì le prime medaglie individuali con la sprint femminile di 7,5 km.