Lunedì 20 Maggio 2024

Incredibile Miura In campo a 56 anni

Il record era già suo, adesso lo migliorerà ancora: incredibile Kazu Miura, attaccante giapponese che in Italia fece scalpore per il suo passaggio al Genoa negli anni ottanta, quando ancora il calcio giapponese era famoso soltanto per i cartoni animati. E invece l’attaccante nipponico, che alla fine di febbraio toccherà i 56 anni, torna a giocare in Europa. È già il calciatore più anziano nella storia del calcio professionistico, ormai da quattro anni abbondanti: nel 2018 superò il portiere inglese Kevin Poole, che si era ritirato dal calcio giocato a 51 anni nel 2014.

La notizia di ieri è che Miura torna in Europa. Ha firmato ed è ufficialmente un nuovo calciatore dell’Oliveirense, club della Seconda Divisione portoghese: arriva in prestito per sei mesi. "La leggenda è arrivata", ha scritto l’Oliveirense sui suoi profili social. Miura è anche il marcatore più anziano del calcio professionistico e l’unico ad aver giocato almeno un incontro ufficiale in 5 decadi diverse: anni 80’, 90’, 2000, ‘10 e ‘20.