Martedì 18 Giugno 2024

Il Tottenham pronto a silurare Conte

Antonio Conte potrebbe essere esonerato dal Tottenham già in settimana. Almeno a sentire i media inglesi. La sosta permette ai club che possono pensare a un cambio in panchina di agire con più tempo a disposizione: l’ex ct azzurro viene dato anche dai bookmakers come candidato alla sostituzione entro la fine della settimana, dopo lo sfogo successivo al pareggio degli Spurs sul campo del Southampton, quando Conte ha accusato la squadra di egoismo e mancanza di impegno. Il tecnico italiano è stato ripreso a bordo di un volo Ryanair diretto in Italia, la società londinese starebbe accelerando per arrivare al divorzio prima di giugno, quando il contratto sarebbe comunque scaduto.

Secondo il Times anche i giocatori sono certi che alla ripresa della Premier League Conte non sarà più il manager degli Spurs. In corsa per sostituirlo Mauricio Pochettino, Zinedine Zidane e Thomas Tuchel, ma per chiudere il campionato è più probabile una soluzione interna, con Ryan Mason, già nello staff di Conte.

In Spagna, invece, si dà quasi per scontata la partenza di Carlo Ancelotti dal Real Madrid al termine della stagione, forse con destinazione Brasile dove la Seleçao ha avrebbe ingaggiato un ct pro-tempore. Anche a Madrid circolano i nomi dei possibili eredi di Ancelotti: "El mondo deportivo" ha stilato una lista che passa dalla bandiera Raul, oggi allenatore del Castilla, ancora a Pochettino e Tuchel, ma anche Xabi Alonso, Oliver Glasner e Aberloa, per finire con Zinedine Zidane o Josè Mourinho che al Real ci sono già stati.