Sebastian Vettel
Sebastian Vettel

Milano, 9 settembre 2020 - Il futuro di Sebastian Vettel continua a rappresentare un grosso punto interrogativo. Dopo il mancato rinnovo con la Ferrari, il pilota tedesco - che lascerà il Cavallino Rampante al termine di questo campionato - è stato avvicinato negli scorsi mesi a più Scuderie, ma al momento l'ipotesi stop pare quella più accreditata. Il quattro volte campione del Mondo infatti non sembrerebbe avere altre soluzioni se non quella di prendersi una stagione di pausa dalla Formula 1.

I volanti delle monoposto che possono permettersi l'ex Red Bull sono infatti già tutti occupati e questo metterebbe con le spalle al muro il classe '87, che sta chiudendo nella maniera peggiore la propria esperienza con la Ferrari. L'ultimo "no" in ordine di tempo all'idea Vettel è arrivato da parte di Otmar Szafnauer, team principal della Racing Point. "Se Sebastian Vettel è fuori dai nostri progetti per il 2021? Non è mai stato dentro - ha detto nel corso di un'intervista ai microfoni di Auto Motor und Sport - I nostri piloti (Sergio Pérez e Lance Stroll) li abbiamo scelti già due anni fa, non c’è più nulla da confermare". Porte chiuse insomma per 'Seb'.