Giovedì 30 Maggio 2024
GABRIELE SINI
Formula1

F1, Gp Brasile 2022: le strategie di gara

Russell e Hamilton partiranno in prima fila, con Verstappen alle loro spalle. L'olandese avrà in tasca un treno nuovo in più di soft

Max Verstappen e George Russell (Ansa)

Max Verstappen e George Russell (Ansa)

San Paolo, 13 novembre 2022 - Le Mercedes potrebbero interrompere la striscia di vittorie consecutive della Red Bull. In Brasile, nel Gran Premio di Interlagos, le Frecce d'Argento scatteranno in prima fila, dopo il risultato ottenuto ieri nella Sprint Race. La gara del sabato è stata vinta da George Russell, che ha lottato contro Max Verstappen, il quale ha chiuso quarto alle spalle di Lewis Hamilton. A scombussolare i primi posti c'è però la penalità che dovrà scontare Carlos Sainz, che ha terminato secondo ma sconterà cinque posizioni. Ecco, così, che il sette volte campione del mondo salirà in seconda piazza e l'olandese in terza. La breve gara di ieri ha regalato tantissimo spettacolo e le aspettative per questa domenica sono altissime.

F1 Gp Brasile: la gara in diretta. Russell in pole dopo la Sprint Race

Le strategie di gara

Lo svolgimento della Sprint Race in Brasile, la terza e ultima di questa stagione 2022, ha mescolato le carte in tavola in tema di strategie. Verstappen ieri ha utilizzato le gomme medie, a differenza dei suoi competitors che hanno sfruttato un treno di morbide. L'olandese avrà dunque delle rosse nuove in più in tasca per il Gran Premio odierno, che potrebbe sfruttare nel terzo stint. La gara, infatti, dovrebbe svolgersi su due soste. Tutti dovrebbero scattare con le soft, per poi effettuare due pit e montare, in entrambi i casi, le medium. Tutti tranne Verstappen, che ha, appunto, un altro treno di soft nuove di pacca, pronte per essere spremute nell'ultimo terzo di corsa.

Le Red Bull sembrano non proprio a loro agio sulla pista di Interlagos, con lo stesso Max che si è lamentato delle performance della RB18 anche dopo la Sprint Race. Le Mercedes, invece, sono apparse in grande forma: Russell andrà a caccia della prima vittoria, mentre Hamilton vorrà mantenere il suo record personale di almeno un Gran Premio vinto in tutte le stagioni vissute in Formula 1. Difficile fare pronostici sulle Ferrari: ieri Sainz ha fatto un'ottima Spint, mentre Leclerc ha fatto un po' più fatica. Entrambi, in ogni caso, dovranno cercare di recuperare posizioni fin dal via.

Leggi anche: F1 GP Brasile, orari e tv