Mercoledì 29 Maggio 2024

Consonni d’argento con Scartezzini nella Madison

Tre ori, tre argenti e un bronzo: è il conto finale dell’Italia della pista agli Europei svizzeri di Grenchen. L’ultima medaglia la porta ancora Simone Consonni, che in coppia con Michele Scartezzini chiude al secondo posto una strepitosa madison, dopo aver lottato fino all’ultimo giro. Così il bergamasco sigilla una rassegna per lui memorabile, con i titoli della corsa a punti e del quartetto dell’inseguimento e gli argenti nell’omnium e americana. Prima di Consonni e Scartezzini ad ingrassare il medagliere contribuiscono Elisa Balsamo e Vittoria Guazzini, sempre nella madison: per la coppia azzurra un bronzo nella gara dominata dalla Gran Bretagna del mito Katie Archibald. Alla fine di una giornata che conferma i progressi di Mattia Predomo, quarto nel keirin, riecheggiano le parole del ct Marco Villa: "Ci mancano le gare in Italia e se solo potessimo usare il velodromo di Montichiari (ancora indisponibile, ndr) per farne qualcuna, ci aiuterebbe".

a. cos.