Venerdì 14 Giugno 2024
FRANCESCO BOCCHINI
Calcio

Salernitana, il colpo Ochoa è ufficiale: accordo fino al 2023

Presente nel contratto del portiere messicano un'opzione di prolungamento. Arriva per sostituire momentaneamente l'infortunato Sepe, poi i due si contenderanno il posto da titolare

Guillermo Ochoa

Guillermo Ochoa

Salerno, 23 dicembre 2022 - Rinforzo di lusso per la porta della Salernitana. Il club campano ha infatti annunciato l'arrivo di Guillermo Ochoa, reduce dall'addio dopo tre anni e mezzo al Club America e da un Mondiale ottimamente disputato. Basti ricordare ad esempio il rigore parato a Robert Lewandowski: un avvenimento, quello di un penalty respinto da un estremo difensore messicano nella competizione iridata, che non si verificava dal 1966. Gli interventi del classe '85 non sono bastati alla propria selezione per il passaggio agli ottavi di finale, ma sono serviti per fargli guadagnare un nuovo contratto in Europa dopo le esperienza in Francia (Ajaccio), Spagna (Malaga e Granada) e Belgio (Standard Liegi). 

L'infortunio di Sepe

 

"L’U.S. Salernitana 1919 comunica di aver raggiunto l’accordo con il portiere classe ‘85 Guillermo Ochoa. Il calciatore si è legato al club granata fino al 30 giugno 2023 con opzione di prolungamento e indosserà la maglia numero 13", si legge nella nota diffusa dalla società granata, che ha deciso di puntare sul portiere soprannominato Memo per colmare la lacuna venutasi a creare in seguito all'infortunio occorso a Luigi Sepe, che ha rimediato una lesione a carico del polpaccio della gamba destra. Lesione che tuttavia dovrebbe costringerlo a saltare solo un paio di partite. E al momento del suo rientro, sarà interessante capire sui chi punterà Davide Nicola. Nel frattempo, Ochoa debutterà con indosso la nuova maglia mercoledì 4 gennaio in occasione del match interno con il Milan

Leggi anche: Roma, allarme rientrato per Pellegrini