Lunedì 15 Luglio 2024
ADA COTUGNO
Calcio

Roma, si fa sul serio per Frattesi: Mourinho disposto a sacrificare Bove

I giallorossi faranno un altro tentativo nel mercato di gennaio per il centrocampista del Sassuolo

Frattesi resta nel mirino della Roma

Frattesi resta nel mirino della Roma

Roma, 20 dicembre 2022- Davide Frattesi resta ancora il principale obiettivo di mercato della Roma. Lo scorso estate l'affare è stato a un passo dalla conclusione, ma le altissime richieste del Sassuolo hanno bloccato la trattativa e costretto i giallorossi a rinunciare al rinforzo. Il centrocampista spinge per l'approdo nella capitale e questa volta Jose Mourinho è disposto a far a meno di un suo giovane per avere un nome nuovo a centrocampo.

Valutazione fuori portata

In estate il problema principale era legato alle richieste economiche del Sassuolo che per lasciar partire Frattesi aveva fissato il prezzo del cartellino attorno ai 40 milioni di euro. Neanche la volontà del giocatore è servita a fare un piccolo sconto e per questo la Roma, dopo diversi tentativi, è stata costretta a rinunciare al suo obiettivo di mercato. Il centrocampista però resta uno dei nomi che piace di più a Mourinho e i giallorossi torneranno alla carica anche per il mercato di riparazione: a gennaio la società farà un nuovo tentativo inserendo una contropartita tecnica e sperando di riuscite a concludere l'affare dopo oltre sei mesi.

La carta Bove

Questa volta, a differenza di quanto accaduto in estate, la Roma è disposta a mettere sul piatto una contropartita tecnica per far calare il prezzo del cartellino di Frattesi. Al Sassuolo piace Edoardo Bove: nell'ultima finestra di mercato i giallorossi lo consideravano incedibile, ma adesso la società è pronta a fare un piccolo sacrificio per arrivare al centrocampista. Inoltre la Roma potrà godere di un'altra piccola detrazione, dato che nel 2017, al momento della cessione di Frattesi al Sassuolo, si era riservata il 30% sulla futura rivendita. La percentuale quindi verrà detratta dal costo del giocatore.

Leggi anche - Roma, infortunio di Pellegrini in amichevole