Venerdì 21 Giugno 2024
FRANCESCO BOCCHINI
Calcio

Manchester United, blindato Rashford fino al 2024

Il 25enne, miglior marcatore dell'Inghilterra agli ultimi Mondiali, ha rinnovato, così come hanno fatto anche Diogo Dalot, Fred e Luke Shaw

Marcus Rashford

Marcus Rashford

Milano, 24 dicembre 2022 - Uno dei nomi più succulenti per quanto concerne il mercato dei giocatori svincolati esce dalla lista. Già, perché Marcus Rashford - accostato soprattutto al Paris Saint Germain - ha ufficialmente rinnovato con il Manchester United. L'attaccante inglese, reduce dall'eliminazione per mano della Francia ai quarti di finale del Mondiale 2022, in occasione del quale ha realizzato tre reti (risultato il miglior marcatore della Nazionale inglese), ha prolungato di un anno la scadenza dell'accordo che lo lega ai Red Devils: dal 30 giugno 2023 si passa al 30 giugno 2024. Secondo quanto rivelato dal quotidiano Independent, il 25enne andrà a percepire un ingaggio 250mila sterline a settimana (oltre 280mila euro) più bonus, il che lo renderà il calciatore inglese più pagato della Premier League. 

"Vogliamo crescere"

Oltre a Rashford, anche altri tre calciatori del Manchester United hanno prolungato. Si tratta di Diogo Dalot, Fred e Luke Shaw. "Vogliamo crescere, vogliamo sostenere quei giocatori e vogliamo che continuino a lavorare - le parole dell'allenatore dei Red Devils, Erik Ten Hag - Vogliamo costruire una squadra per il futuro e questi giocatori devono farne parte". Alla ripresa del campionato, Maguire e compagni ospiteranno martedì prossimo il Nottingham Forest, terzultimo in classifica, mentre lo United è quinto a -11 dall'Arsenal capolista. 

Leggi anche - Abraham: "Mourinho è concentrato sulla Roma"