Dendoncker a contrasto con Van Dijk
Dendoncker a contrasto con Van Dijk

ROMA, 12 maggio 2020 – La Lazio pensa in grande, al di là della ripresa o meno del campionato, la società si sta già ampiamente muovendo per rinforzare la rosa in vista della prossima stagione. Festeggiare al meglio il ritorno in Champions League, con acquisti mirati e di qualità. È questo l’obiettivo di Igli Tare. Il direttore sportivo biancoceleste ha individuato gli obiettivi. Dopo aver piazzato il colpo Escalante a parametro zero a centrocampo, vorrebbe aggiungere un’ulteriore pedina allo scacchiere di Inzaghi. Il nome è quello di Dendoncker, centrocampista tutto fare di proprietà del Wolverhampton, società molto legata a Mendes, con la quale la Lazio ha già concluso diversi affari. Può fare il vice-Leiva, giocare da mezzala, sarebbe il jolly perfetto da regalare a Inzaghi. Il costo del cartellino si aggira sui 25 milioni di euro, ma potrebbe anche scendere fino a 20 milioni.

Un altro reparto dove si dovrà intervenire è la difesa. In particolare si cerca un calciatore capace di giocare sul centro-sinistra. I nomi sono quelli di Coates, in uscita dallo Sporting Lisbona, e di Kumbulla del Verona, per il quale però la concorrenza è agguerrita. La Lazio non è solita partecipare ad aste di mercato, ma Tare stravede per il centrale albanese e d’accordo con Lotito potrebbe fare uno sforzo per portarlo a Roma. Vavro avrà una nuova chance per mettersi in mostra, mentre Bastos sembra prossimo alla partenza. Come vice-Lulic invece, si potrebbe optare per una soluzione in casa, ovvero il rientro dal prestito a Salerno di Sofian Kiyine, che si è messo in evidenza anche in questa stagione. L’ultimo movimento riguarda l’attacco. Il colpo è in canna e si tratta di Luis Suarez. La Lazio lo ha bloccato grazie ai suoi agenti, gli stessi di Luis Alberto e Jony. I biancocelesti sono pronti ad offrire 15 milioni al Watford, che ne detiene il cartellino, per battere la concorrenza di Valencia e Atletico Madrid. Tare si è mosso in anticipo sbarazzandosi delle altre pretendenti. In questa stagione in prestito al Saragozza, in Segunda Division, ha messo a segno 17 reti.