Mercoledì 19 Giugno 2024
FRANCESCO BOCCHINI
Calcio

Juventus, nessuna lesione per Miretti. Contro la Fiorentina toccherà a Fagioli

Solo una brutta distorsione alla caviglia sinistra per il centrocampista classe 2003, uscito durante il primo tempo di Salerno

Fabio Miretti

Fabio Miretti

Torino, 8 febbraio 2023 - La Juventus può tirare un sospiro di sollievo per Fabio Miretti. Il giovane centrocampista bianconero, poco prima della conclusione del primo tempo della sfida di ieri sera a Salerno, era stato costretto a lasciare il campo addirittura in barella, con il volto coperto. Si temeva un brutto infortunio e invece fortunatamente gli esami a cui si è sottoposto il ragazzo nella mattina odierna non hanno evidenziato problemi particolarmente gravi, se non una brutta distorsione alla caviglia mancina. "Questa mattina - si legge nella nota diffusa dalla Vecchia Signora - Fabio Miretti, a seguito della distorsione della caviglia sinistra, è stato sottoposto ad approfondimenti radiologici presso il J|Medical che hanno escluso fratture e il calciatore inizierà l’iter riabilitativo volto alla ripresa dell’attività agonistica".

Fagioli on fire

Il classe 2003, che in questa annata ha collezionato per il momento 25 presenze considerando tutte le competizioni, salterà quindi il prossimo impegno di domenica con la Fiorentina (calcio d'avvio fissato alle 18). Vedremo se invece saranno a disposizione di Massimiliano Allegri - quantomeno per andare in panchina - Leandro Paredes e Paul Pogba. Chi ci sarà senz'altro e verrà schierato dal primo minuto contro i viola accanto a Manuel Locatelli e ad Adrien Rabiot è Nicolò Fagioli, decisivo anche all'Arechi con l'assist per il definitivo 0-3 firmato da Dusan Vlahovic. Per l'ex Cremonese il bottino stagionale parla di 16 presenze, due gol e tre assist: mica male per un giocatore che alla fine di ottobre non aveva praticamente mai visto il campo. 

Leggi anche: Milan, finalmente Ibra