Marcelo Brozovic (Ansa)
Marcelo Brozovic (Ansa)

Bologna, 3 settembre 2020 - Rallenta la trattativa tra la Juventus e Luis Suarez. L'attaccante del Barcellona ha scelto Torino, preferisce i bianconeri al PSG e ha già trovato l'intesa per l'ingaggio, che sarà di circa 10 milioni di euro a stagione. Il problema ora è la questione passaporto: l'uruguaiano è considerato un calciatore comunitario in Spagna, essendo sua moglie proprio spagnola, ma non lo è in l'Italia. La Vecchia Signora ha già occupato i due slot dedicati a calciatori extracomunitari con Arthur e McKennie, per cui non potrebbe tesserarne un terzo. Suarez dovrà dunque chiedere al Consolato italiano di valutare la sua posizione o dovrà rivolgersi allo Stato spagnolo per ottenere la cittadinanza. Il tempo per risolvere la questione c'è e la Juventus appare comunque ottimista.

El Pistolero arriverebbe in una sliding door che vedrebbe Gonzalo Higuain lasciare il club. L'argentino piace in America, dove anche il DC United ha fatto un sondaggio. Paratici e l'agente del giocatore lavorano per trovare la sistemazione adatta al Pipita. E' invece ufficiale l'arrivederci di Romero, che va all'Atalanta in prestito biennale con riscatto fissato a 25 milioni di euro al verificarsi di determinate condizioni.

INTER, CHELSEA SU BROZO - Marcelo Brozovic può essere l'ago della bilancia del mercato dell'Inter. L'eventuale cessione del croato potrebbe consentire a Marotta di fiondarsi con forza su N'Golo Kantè. A questo proposito, proprio il Chelsea sarebbe interessato ad Epic Brozo. I due club sono in contatto e lavorano per cercare un punto d'incontro.

Rimane sospesa la questione legata ad Arturo Vidal. Secondo più fonti il cileno avrebbe già l'accordo con i nerazzurri, ma il Barcellona non intende lasciarlo partire gratis. I meneghini potrebbero, a questo punto, pagare un piccolo indennizzo ai blaugrana per sbloccare definitivamente la trattativa.

Lascia nuovamente la Pinetina anche Dalbert. Dopo il prestito alla Fiorentina, che ha deciso di non riscattarlo, la dirigenza sta cercando una nuova collocazione al terzino, che partirà al 100%.

MILAN, SALTA AURIER - Il matrimonio tra il Milan e Serge Aurier potrebbe non andare in porto. Il Tottenham ha comunicato che non intende lasciar partire il terzino in prestito e al momento dalle parti di Milanello non c'è il desiderio di acquistare il ragazzo a titolo definitivo. Proseguono i contatti con Bakayoko e il Chelsea, anche se la trattativa rimane complessa. Ha svolto invece le visite mediche oggi Brahim Diaz, in arrivo dal Real Madrid.

NAPOLI, GHOULAM IN USCITA - Il Napoli saluterà diversi senatori degli ultimi anni. Tra i giocatori che erano più valutati dal punto di vista economico della rosa partenopea c'era anche Faouzi Ghoulam, che a causa degli infortuni è sprofondato in un vortice dal quale sta facendo fatica ad uscire. Su di lui c'è il Wolverhampton, e ad oggi una sua partenza potrebbe dare nuovo slancio alla sua carriera.

Intanto Sokratis Papastathopoulos fa pressing sull'Arsenal per lasciare Londra e tornare in Italia. De Laurentiis continua a parlare con i Gunners per il trasferimento del greco in azzurro.

ATALANTA, HATEBOER IN BILICO - Quest'oggi il Leicester ha ufficializzato il già annunciato arrivo di Timothy Castagne dall'Atalanta. La Dea potrebbe perdere anche Hateboer, che ha già manifestato la sua volontà di fare una nuova esperienza. I bergamaschi osservano Cristiano Piccini del Valencia, che potrebbe sostituire l'esterno destro. E' slittata a domani l'ufficialità di Miranchuk.