Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
2 ago 2022
giusy anna maria d'alessio
Sport
2 ago 2022

Calciomercato Napoli, duello con la Juventus per Raspadori

Sulla punta del Sassuolo piombano le due rivali: ma i partenopei devono vendere uno tra Fabian Ruiz e Zielinski

2 ago 2022
giusy anna maria d'alessio
Sport
Giacomo Raspadori (Ansa)
Giacomo Raspadori (Ansa)
Giacomo Raspadori (Ansa)
Giacomo Raspadori (Ansa)

Napoli, 2 agosto 2022 - La schiarita (apparente?) sul tema rinnovo con Fabian Ruiz sposta i riflettori del mercato del Napoli sull'attacco, l'unico reparto rimasto sguarnito dopo il restyling della difesa che però, almeno per il momento, non ha riguardato i pali . L'urgenza è sempre la stessa: trovare un degno erede di Dries Mertens , con Giacomo Raspadori che sembra il primo e forse unico sulla lista dei papabili.

Calciomercato Napoli, le novità su Raspadori. Weekend decisivo per Kepa

De Laurentiis e Koulibaly, la polemica: "Basta africani nel Napoli". L'ex: "Rispetto"

Il duello

Curiosamente entrambi i nomi sono attualmente legati a doppia mandata alla Juventus , in cerca di una valida alternativa ad Alvaro Morata . Le strade che interessano ai bianconeri sono due e diametralmente opposte: l'attaccante esperto e pronto all'occorrenza a ricoprire più caselle del reparto avanzato ( Mertens ) e il giovane ruspante da far crescere alle spalle dell'altrettanto giovane ma già affermato Dusan Vlahovic ( Raspadori ). In un caso o nell'altro, a suo modo, c'entra il Napoli , che per una volta non può concedersi il lusso di essere 'geloso' del passato: in ballo c'è la punta dei sogni, nonché forse l'unico acquisto che riscalderebbe il cuore di una tifoseria scottata da un'estate molto complicata. Di complicato non sembra essere la via per arrivare a Raspadori , col quale il club partenopeo ha già una bozza di accordo fino al 2027 con uno stipendio da 2,5 milioni a stagione. Gli intoppi arrivano analizzando la paralisi del mercato azzurro in uscita e le richieste del Sassuolo : rispettivamente servirebbe l'uscita di almeno uno tra Fabian Ruiz e Piotr Zielinski per avere la liquidità necessaria che, per passare alla seconda problematica, ammonta a non meno di 35 milioni , da raggiungere magari anche tramite bonus. Questa sembra l'unica mano tesa della società emiliana a quella partenopea, che deve vedersela anche con la concorrenza della Juventus .

Nuovo accordo fra Tim e Dazn: la Serie A ora andrà anche su Sky

Mercato Napoli, Politano: "Voglio restare, ma nel calcio mai dire mai"

Il 'metodo Locatelli'

Pur di evitare lo sgambetto della rivale e la delusione di Luciano Spalletti , che dopo l'amichevole con il Maiorca ha chiaramente caldeggiato l'arrivo di rinforzi dal mercato, Aurelio De Laurentiis sembra disposto ad alzare la propria offerta: a patto di poter dilazionare il pagamento. Un metodo che in casa Sassuolo non è inedito (ne sa qualcosa Manuel Locatelli ) e un tasto sul quale il Napoli confida per regalarsi il profilo perfetto per le idee del proprio allenatore, disposto al sacrificio di un centrocampista pur di rimpolpare la batteria offensiva: specialmente se i centrocampisti in questione, per motivi diversi, sembrano ormai fuori dal progetto e in un certo senso già proiettati altrove.

Leggi anche - Milan, l'arrivo di De Ketelaere a Milano

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?