Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
1 ago 2022
giusy anna maria d'alessio
Sport
1 ago 2022

Calciomercato Napoli, Meret in uscita. Kepa in pole come sostituto

Ormai è rottura totale tra il club partenopeo e il friulano, protagonista in negativo contro il Maiorca

1 ago 2022
giusy anna maria d'alessio
Sport
Kepa (Ansa)
Kepa (Ansa)
Kepa (Ansa)
Kepa (Ansa)

Napoli, 1 agosto 2022 - Un problema portiere in casa Napoli esiste e la conferma, se mai ce ne fosse stato ancora bisogno, è arrivata nell 'amichevole contro il Maiorca , decisa anche da un errore di Alex Meret .

Mercato Napoli, Politano: "Voglio restare, ma nel calcio mai dire mai"

Rinnovo congelato

Un'incertezza, non la prima negli ultimi mesi, che ha spianato la strada alla rete di Raillo che ha fissato il risultato sul definitivo 1-1 dopo che Osimhen , nel primo tempo, aveva aperto le danze dal dischetto. In casi del genere di norma non si getta mai la croce addosso al solo estremo difensore, che ricopre l'unico ruolo nel calcio in cui non c'è spazio per alcun errore: specialmente se poi il suddetto errore si palesa in una partita che neanche comparirà negli annali. Il caso del friulano è però molto più complesso e trae le sue origini forse da ben prima della 'papera' (quella sì importante) di Empoli : per la precisione da quando sulla panchina del Napoli si è seduto Luciano Spalletti , che preferisce un'altra tipologia di portiere. Il punto è che ormai nell'occhio del ciclone non ci sono solo le abilità con i piedi di Meret , notoriamente non proprio il piatto forte della casa: il friulano ha perso sicurezza in se stesso e a pagarne le conseguenze è in primis lui. Da qui la frenata - forse definitiva - sul fronte rinnovo nonostante per suggellare il prolungamento fino al 2027 mancassero solo le firme e poi l'ingresso nell'elenco dei cedibili sul mercato: per la gioia proprio del diretto interessato, che non vede l'ora di cambiare aria per provare a spezzare questa sorta di incantesimo che sembra essersi abbattuto su uno dei prospetti italiani più interessanti del ruolo. Le pretendenti in effetti non mancano, con in particolare Leicester e Torino alla finestra, ma prima il Napoli deve regalare a Spalletti un nuovo portiere: possibilmente stavolta più rispondente alle richieste.

L'alternativa

Il principale indiziato resta Kepa Arrizabalaga , che a sua volta cerca il riscatto dopo una parentesi non proprio esaltante al Chelsea , club che tra l'altro si accollerebbe il 75% dello stipendio: la formula sarebbe quella del prestito e la settimana buona per accelerare la pratica potrebbe essere quella in corso. A quel punto il Napoli libererebbe Meret per poi fiondarsi su un vice affidabile: tutte le piste portano a Salvatore Sirigu , ancora svincolato e praticamente 'congelato' in attesa di una chiamata di livello. Quella che aspettano, a strade invertite, anche Meret e Kepa , gli ex prodigi dei pali che sognano la propria rivalsa dopo annate non proprio memorabili.

Leggi anche - Calciomercato, Napoli forte su Raspadori

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?