Mercoledì 29 Maggio 2024
MANUEL MINGUZZI
Altri Sport

Vuelta 2022, tappa 19: percorso, altimetria, favoriti e orari tv

Un circuito con la scalata del Puerto de Pielago caratterizzerà la diciannovesima tappa della Vuelta

Il percorso della diciannovesima tappa

Il percorso della diciannovesima tappa

Alto de Piornal, 8 settembre 2022 - Un’altra tappa interessante alla Vuelta di Spagna 2022. La diciannovesima frazione presenta la particolarità di un circuito con la scalata, per due volte, dell’Alto de Pielago che dovrebbe produrre attacco e spettacolo.

Vuelta 2022, tappa 18: Evenepoel vince ancora. Classifica generale e ordine d'arrivo

Percorso

Frazione molto corta di 138 chilometri con partenza e arrivo a Talavera de la Reina. Si tratta di fatto un circuito da ripetere due volte e che presenta la scalata del Puerto de Pielago. La prima scalata è immediata e inizia dopo 21 chilometri di corsa con scollinamento a oltre 100 chilometri dal traguardo. Difficile che qualche big possa attaccare già da ora. Infatti segue discesa, passaggio da Talavera al chilometro 63 poi una quindicina di chilometri di pianura prima della seconda scalata, che stavolta termina a 40 dal traguardo. Seguiranno discesa e fase finale pianeggiante di circa una decina di chilometri. Il Puerto Pielago è lungo 9 chilometri e presenta pendenze medie del 5.6%.

Favoriti

La morfologia della tappa non è adatta ad un attacco a Remco Evenepoel, troppo lontana la vetta del Pielago dal traguardo, per cui dovrebbe poter arrivare una fuga da lontano. Potrebbero tentare Gino Mader, Lawson Craddock, Marc Soler, Fausto Masnada, Sebastien Reichenbach o Jesus Herrada.

Orari tv

Partenza della tappa alle 14.03, primo passaggio sul Pielago tra le 14.46 e le 14.50, passaggio da Talavera tra le 15.59 e le 16.12, secondo passaggio sul Pielago tra le 16.20 e le 16.34, arrivo previsto tra le 17.20 e le 17.41. Diretta su Eurosport 1, canale 210 di Sky, a partire dalle 14.30, in streaming su Eurosport Player, Dazn e Discovery Plus. Leggi anche - I convocati dell'Italia per i mondiali a cronometro