Venerdì 21 Giugno 2024
GIUSY ANNA MARIA D'ALESSIO
Altri Sport

Strade Bianche 2023, altro forfait: Wout Van Aert non sarà al via

Cambio di programma per il belga, che debutterà su strada alla Tirreno-Adriatico 2023

Wout Van Aert (Ansa)

Wout Van Aert (Ansa)

Roma, 27 febbraio 2023 - Dopo quella di Tadej Pogacar arriva un'altra pesante defezione ai nastri di partenza della Strade Bianche 2023, in programma sabato 4 marzo: quella di Wout Van Aert.

I dettagli  

Salta quindi così l'attesissimo (ennesimo) duello con Mathieu Van Der Poel in quella che può essere considerata la prima portata del menù delle Classiche. Una decisione, quella del belga, che finisce con l'impoverire ulteriormente il parterre di una corsa che fino a qualche tempo fa sembrava addirittura destinata a entrare nel catalogo delle Monumento: di certo tutti questi forfait di lusso non aiutano in tal senso. Quello di Van Aert è motivato da scelte di preparazione, con l'intenzione di prolungare il periodo di allenamento dopo la fase in altura sul Monte Teide. Proprio alle Canarie il corridore della Jumbo-Visma si è ammalato dovendo così rinunciare a diversi giorni di lavoro: un vuoto da colmare presto in vista della Tirreno-Adriatico 2023. "Voglio correre per vincere e in questo momento non è possibile: ho bisogno ancora di un po' di tempo per sistemare la situazione per poter dare tutto nelle Fiandre". Prima però Van Aert sarà di scena in Italia: nel mirino anche la Milano-Sanremo 2023 per bissare il successo del 2020.

Leggi anche - Napoli inarrestabile: +18 in classifica. Possibile date dello scudetto