Giovedì 13 Giugno 2024
GIUSY ANNA MARIA D'ALESSIO
Altri Sport

Sci, Mikaela Shiffrin scrive la storia nel secondo gigante di Kranjska Gora

La statunitense aggancia a 82 vittorie la connazionale Lindsey Vonn. Completano il podio Brignone e Gut-Behrami: Bassino solo quinta

Mikaela Shiffrin (Ansa)

Mikaela Shiffrin (Ansa)

Kranjska Gora (Slovenia), 8 gennaio 2023 - Dopo la sorpresa di ieri, con il successo della canadese Valérie Grenier, il secondo gigante di Kranjska Gora sorride a Mikaela Shiffrin, che ritrova lo smalto giusto e, grazie a un tempo complessivo di 1:52.53, agguanta la vittoria numero 82 in Coppa del Mondo: per la statunitense arriva così l'aggancio alla connazionale Lindsey Vonn. A completare il podio Federica Brignone e Lara Gut-Behrami, attardate rispettivamente di 77 e 97 centesimi.

Sci: Brignone al podio numero 50. Kostner a meno uno: "Sono soddisfatta"

La cronaca

Per la valdostana, seconda al mattino, arriva il primo podio in stagione, nonché il 50esimo in carriera: il tutto nonostante una piccola sbavatura nella parte alta che, col senno del poi, non si rivela comunque determinante al cospetto di una Shiffrin così stellare. L'Italia trova così il decimo podio in stagione e - questa è una notizia - non lo fa grazie a Marta Bassino, che interrompe così a 7 la sua striscia positiva in tal senso: per la piemontese, quarta nella prima manche, matura un quinto posto frutto anche degli 8 centesimi persi nella parte finale dopo un'ottima partenza. La leadership della specialità, con 425 punti in carniere, resta appannaggio di Bassino, insidiata ora da una Shiffrin dietro di appena 25 lunghezze. C'è un sorriso azzurro anche per Elisa Platino, 28esima al mattino, che nel giorno del suo compleanno si regala un buon 16esimo posto finale grazie a un terzo settore molto aggressivo.

Leggi anche - Sci, Odermatt domina ad Adelboden