Lunedì 15 Luglio 2024
MANUEL MINGUZZI
Altri Sport

Sci, Paris punta alla coppa di discesa: "Ci credo, cerco di andare forte"

Domani parte la Coppa del mondo di velocità con la discesa libera di Lake Louise: l'azzurro crede nel trionfo

Dominik Paris

Dominik Paris

Lake Louise, 24 novembre 2022 - Finalmente partono anche le gare veloci di Coppa del mondo di sci. Domani a Lake Louise, ore 20.30 (diretta Eurosport e Raisport) la prima discesa libera della stagione con l’Italia che punta sul suo veterano Dominik Paris, alla ricerca della coppa del mondo di specialità. Paris è uno sciatore che tende a partire piano per poi accelerare da dicembre in avanti, ma se vorrà puntare alla coppetta di specialità dovrà ritrovare costanza nell’arco di tutta la stagione.

Paris: "Cerco di andare veloce, ci credo"

La prima prova di discesa ha visto Paris controllare linee e traiettorie senza badare al tempo, ma domani in gara cercherà il massimo per ottenere un buon piazzamento: “Io cerco di andare veloce – le sue parole ai canali Fisi – poi stiamo a vedere cosa succederà nelle gare. Non ho perso il sogno di vincere la Coppa di discesa, io ci credo. Però, per vincere bisogna essere costanti nei risultati per tutta la stagione e la concorrenza è alta”. Per Paris un buon allenamento a Copper Mountain e tanta fiducia in vista delle prime gare: “Abbiamo fatto un buon training a Copper Mountain – prosegue Paris – dove c’era neve invernale e tanto freddo. Sono state ottime giornate di allenamento e adesso l’adrenalina sale per l’avvio delle gare. Credo che cominciare con Lake Louise sia davvero ottimale, perché si gareggia subito su neve invernale ed è la condizione migliore”. Sarà però una gara serrata, con tanti favoriti e distacchi minimi. L’analisi di Paris: “Questa è una pista che conosciamo tutti molto bene e dove i distacchi sono sempre molto ridotti fra i primi della classifica - chiosa Dominik - Saranno da temere, come al solito, norvegesi e austriaci, però ci sono tanti giovani che stanno crescendo velocemente” Leggi anche - Mondiali sci 2029, si candida la Val Gardena