Martedì 28 Maggio 2024
GIUSY ANNA MARIA D'ALESSIO
Altri Sport

Ciclocross, dominio Wout Van Aert: a Zonhoven arriva l'ottava sinfonia

Il belga continua a vincere sulle strade fangose: secondo Mathieu Van Der Poel, ancora vittima di problemi alla schiena

Wout Van Aert (Ansa)

Wout Van Aert (Ansa)

Roma, 8 gennaio 2023 - E sono 8: Wout Van Aert non si ferma più e vince anche la tappa della Coppa del Mondo di ciclocross a Zonhoven.

La cronaca

Come ormai da copione c'è stata gara giusto nei primi giri, quelli sfruttati dal belga per testare le sue condizioni: anche stavolta il feedback ricevuto è eccellente, con l'attacco buono sferrato nella terza tornata. Sempre per restare in tema del solito canovaccio, l'unico che prova a reagire è Mathieu Van Der Poel, al rientro dopo i problemi alla schiena accusati a Koksijde: problemi tutt'altro che risolti nonostante il secondo posto (ma a distanza siderale da Van Aert) messo a referto a Zonhoven, con Laurens Sweeck a chiudere il podio.

Nella comitiva fino agli ultimi giri c'era anche Michael Vanthourenhout, ma poi proprio un'accelerazione di Van Der Poel ha staccato il campione continentale. Per tutti comunque ancora una volta sono arrivate solo le briciole: la portata migliore va a Van Aert, che sulle strade fangose e sabbiose sembra ormai non avere più alcun rivale. Lo stesso belga, al termine della gara, è apparso sorpreso dal grande vantaggio (1'23'') inflitto a Van Der Poel e in generale agli altri: per lui oggi diventano 8 i successi di una stagione di ciclocross che promette ancora molti altri sussulti.

Leggi anche - Sci, Mikaela Shiffrin nella storia: vittoria numero 82 in Coppa del Mondo