Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
10 lug 2022

Mountain bike, Braidot vince in Coppa del Mondo: successo dell'Italia dopo quattro anni

L'azzurro ha vinto la prova mondiale a Lenzerheide, 4 anni dopo Kerschbaumer l'Italia torna a trionfare

10 lug 2022
Luca Braidot
Luca Braidot
Luca Braidot
Luca Braidot

Lenzerheide, 10 luglio 2022 - Da quattro anni l'inno di Mameli non risuonava in Coppa del Mondo di mountain bike. La lunga attesa è stata interrotta a Lenzerheide da Luca Braidot, primo sul traguardo davanti ad Hatherly e davanti ai fortissimi padroni di casa Nino Schurter e Mathias Fluckinger che hanno combinato un patatrac. Braidot succede all'azzurro Kerschbaumer.

Braidot dopo Kerschbaumer


Vittoria storica in Svizzera per l'Italia. Luca Braidot sul gradino più alto in coppa del mondo di mountain bike quattro anni dopo Gerhard Kerschbaumer che aveva trionfato ad Andorra nel 2018. L'azzurro, partito quinto, ha tenuto il ritmo degli svizzeri Nino Schurter e Mathias Fluckinger, poi è stato abile a sfruttare la caduta di entrambi che si erano attaccati a vicenda. Eliminati due rivali pericolosi, Braidot ha poi battuto in volata Hatherly mentre Fluckinger e Schurter si mandavano a quel paese tagliando il traguardo. Resta però lo storico successo di Luca Braidot che interrompe un digiuno italico di ben quattro anni.

Leggi anche - Tour de France 2022, impresa di Jungels nella nona tappa

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?