Giuseppe Tassi

Allegri torna alla Juve con uno stipendio da nove milioni a stagione e la faccia furba di chi la sa lunga. Due anni buttati via con Sarri e Pirlo, dicono molti tifosi bianconeri, per rituffarsi nel mare pescoso di Acciughina (5 titoli italiani e due finali di Champions).

La Signora degli scudetti non è nuova alle clamorose restaurazioni. Con fortune alterne anche Trap e Lippi tornarono nel feudo sabaudo, dove avevano scritto storie gloriose. Ma questa volta la minestra riscaldata è quasi un obbligo.

Segue all’interno