Con il sostegno di:

Perché riprendiamo peso dopo una dieta e come fare per evitarlo

Un batterio nell'intestino induce la ripresa dei chili pesi dopo una dieta, c'è un modo per arrestare questo processo

16/12/2022
PESO-DOPO-DIETA

Quando interrompiamo una dieta, spesso finiamo per riprendere peso. E finora non si capiva il perché: un nuovo studio condotto dall’Accademia di Scienze di Shanghai ha individuato il motivo, ovvero dei batteri responsabili del cambiamento del metabolismo.
Ma c’è anche una buona notizia: una dieta a base di proteine o l’utilizzo di antibiotici a base di pennicillina potrebbero limitare questo processo, aiutandoci a mantenere il peso forma.

 

Perché riprendiamo peso dopo una dieta

Grazie a esperimenti condotti su topi, sottoposti a 10 diversi protocolli di dieta, il team cinese è riuscito a dimostrare che la ‘colpa’ del ritorno dei chili persi durante una dieta è da attribuire al Lactobacillus e i suoi metaboliti, che aumentano nell’intestino degli animali una volta terminato il digiuno. Questo cambiamento del microbioma fa sì che i tessuti intestinali ricomincino a assorbire i grassi.

Il test fa pensare ai ricercatori che la stessa dinamica avvenga nell’intestino degli esseri umani e che i periodi di digiuno intermittente o di controllo dell’apporto calorico incoraggino l’intestino ad aumentare la sua capacità di estrarre i grassi dalla nostra dieta, rendendo più probabile il recupero del peso.

“La ripresa del peso dopo una dieta è ancora una grande sfida e i meccanismi sottostanti rimangono in gran parte elusivi”, scrivono i ricercatori nell’articolo pubblicato su Nature Metabolism, ma “Qui dimostriamo che il refeeding dopo vari tipi di dieta induce un rapido accumulo di grasso e un maggiore assorbimento intestinale dei lipidi, che contribuisce all’aumento della massa grassa dopo la dieta“.

 

I vantaggi di una dieta a base di proteine

I ricercatori hanno individuato anche un modo per impedire il ritorno del peso dopo la dieta: somministrando ai topi una serie di diete con diversi livelli di proteine, hanno scoperto che una dieta ad alto contenuto proteico limitava la crescita del Lactobacillus, limitando così la quantità di grasso accumulato.

“L’alimentazione con una dieta ad alto contenuto proteico dopo la dieta previene in modo significativo l’accumulo di massa grassa e mantiene anche parzialmente l’effetto di perdita di grasso indotto dalla dieta”: è questo il segreto per prevenire l’aumento di peso dopo la dieta.

Questa scoperta fa concludere al team di ricerca che il motivo per cui molte persone hanno difficoltà a mantenere la perdita di peso potrebbe non essere solo il fatto di mangiare di più o di dedicare meno tempo all’esercizio fisico dopo una dieta, ma proprio un cambiamento fondamentale del microbioma.

 

Pennicillina per evitare l’aumento di peso

Inoltre, sembra che il trattamento con penicillina è in grado di limitare la crescita del batterio Lactobacillus, offrendo potenzialmente un altro approccio basato sugli antibiotici per prevenire l’aumento di peso dopo la dieta.
Ora l’equipe cinese continua lo studio approfondendo gli effetti di una dieta ad alto contenuto proteico per aiutare a mantenere il peso forma.