Una volante della Polizia
Una volante della Polizia

Roma, 26 maggio 2021 - È stato grazie a una cicatrice sul sopracciglio sinistro che i poliziotti del Distretto Casilino, a Roma, sono riusciti a individuare un uomo di trenta anni, ricercato, e ad arrestarlo. Doveva scontare una pena di tre anni e ventidue giorni di reclusione per i reati di furto e rapina.

Il tentativo di fuga

I poliziotti, pur avendo riconosciuto il ricercato, non sono riusciti a fermarlo a causa dell’intenso traffico, ma hanno visto dove si stava dirigendo. L’uomo era in compagnia di due donne e di un bambino in passeggino. Dapprima è salito su un autobus, poi in via della Serenissima ha preso un treno diretto a Lunghezza.

I poliziotti hanno organizzato degli appostamenti in diverse stazioni, in particolare in quelle di via di Salone e della Rustica. L’uomo è stato rintracciato dagli investigatori nei pressi di quest’ultima, in via Achille Vertunni, davanti all’ufficio postale, ed è stato immediatamente arrestato.