Piano straordinario per la pulizia della città di Roma
Piano straordinario per la pulizia della città di Roma

Roma, 29 ottobre 2021 - Vertice in Campidoglio tra Ama e i sindacati sul piano di pulizia straordinaria della città voluto dal sindaco Roberto Gualtieri che dovrebbe partire a inizio del mese prossimo. “L'amministrazione ha chiesto sia all'azienda, sia ai rappresentanti dei lavoratori di collaborare a questo piano che dovrebbe durare due mesi. Riguarderà lo smaltimento di immondizia vicino ai cassonetti, l'eliminazione delle micro-discariche e lo spazzamento stradale sul fronte di Ama. A queste attività si sommeranno altri interventi di pulizia delle caditoie e manutenzione del verde. Verranno destinate somme ad hoc”, spiega al termine della riunione Giancarlo Cenciarelli, segretario generale Fp Cgil Roma e Lazio.

I sindacati, come riferisce Cenciarelli, hanno “raccolto l'invito a collaborare per ridare decoro alla Capitale, evidenziando però che oltre all'intervento di pulizia straordinaria serve riorganizzare l'azienda sia dal punto di vista della valorizzazione del personale, sia per l'impiantistica e le attrezzature”. “Si chiede uno sforzo straordinario anche ai dipendenti - sottolinea il sindacalista -, martedì sigleremmo a tal fine un accordo di produttività per cui si lavorerà su obiettivi”.