Martedì 16 Aprile 2024

Accoltella il vicino per una lite condominiale: 46enne arrestato per tentato omicidio

L’aggressione è avvenuta la sera di Pasqua ad Anzio, vicino a Roma. La vittima, un 56enne, ha un polmone perforato ed è in pericolo di vita

Roma, 1 aprile – Accoltellato alla schiena durante una lite condominiale, un 56enne è in pericolo di vita. È successo nella serata di Pasqua ad Anzio, vicino a Roma. Un diverbio sfociato nel sangue tra vicini di casa: l’aggressione è scattata intorno alle 19.30 di ieri.

I familiari della vittima hanno chiamato la polizia
I familiari della vittima hanno chiamato la polizia

Ad allertare i poliziotti sono stati i familiari della vittima, trovata dagli agenti riversa a terra con una ferita da arma da taglio al costato posteriore. Il 56enne si trova ricoverato in prognosi riservata con un polmone perforato. L'aggressore, un 46enne, è stato arrestato per tentato omicidio.