Giovedì 11 Aprile 2024

Estintore contro le volanti, auto speronate e poi fuga a piedi: inseguimento da film dopo una rapina. Preso un 29enne, caccia ai due complici

Verso le 2 di notte sono stati intercettati tre rapinatori di un supermercato alle Vigne Nuove ed è iniziato un inseguimento nella zona nord est di Roma

Inseguimento della polizia (foto d'archivio)

Incidente Polizia Inseguimento Zanzibar Droga

Roma, 26 febbraio 2024 – Spruzzano la polvere di un estintore sulla strada per ostacolare le volanti della polizia poi, quando è vuoto, glielo lanciano contro per coprirsi la fuga a tutta velocità attraverso le vie di Roma. Ma i poliziotti non si fermano, i fuggiaschi li speronano danneggiando l’auto e quindi iniziano a scappare a piedi. É stato un inseguimento da film quello che la notte scorsa tra un’auto con tre rapinatori in fuga e la polizia nella zona nord est della Capitale, dal quartiere Vigne Nuove verso la Nomentana. Una corsa conclusa fortunatamente senza feriti e con il fermo di un 29enne romeno.

L’inseguimento

Tutto è iniziato in via Umberto Barbaro quando in tre si sono introdotti all'interno di un supermercato Pewex e hanno portato via il registratore di cassa, fuggendo in macchina verso il Gra. Poco prima delle due di notte la macchina è stata intercettata su via Nomentana ed è scattato l'inseguimento. A quel punto, nel tentativo di guadagnarsi la fuga, i rapinatori hanno aperto un estintore per cercare di ostacolare la polizia e poi lo hanno lanciato verso le volanti. In via Renato Fucini hanno speronato le volanti e hanno proseguito la fuga a piedi. Uno dei tre è stato fermato e sono in corso le ricerche dei due complici.

Se vuoi iscriverti al canale WhatsApp di Qn clicca qui