Martedì 21 Maggio 2024

Roma, guerra fra clan: scoperto un arsenale con pistole e fucili

Le armi individuate a Pietralata durante le indagini sugli omicidi nella capitale, l'operazione della Dda a Pietralata: un arresto

Polizia scientifica sul luogo di un omicidio a Roma nel quartiere Esquilino

Polizia scientifica sul luogo di un omicidio a Roma nel quartiere Esquilino

Roma, 30 marzo 2023 – Le indagini della Dda sulla serie di omicidi che hanno insanguinato Roma hanno portato alla scoperta di un vero arsenale, un deposito di armi a disposizione di una delle bande in guerra nello scenario della criminalità romana.

Approfondisci:

Roma, omicidio di Andrea Fiore: fermato il secondo presunto assassino

Roma, omicidio di Andrea Fiore: fermato il secondo presunto assassino
Approfondisci:

Roma, guerra fra clan: scoperto un arsenale con pistole e fucili

Roma, guerra fra clan: scoperto un arsenale con pistole e fucili

Scoperto e sequestrato questa notte a Roma, nella zona del quartiere Pietralata, nell’arsenale erano custoditi una decina di pistole e un fucile. Una attività che rientra nelle indagini della Dda sui recenti omicidi avvenuti nella capitale e in particolare gli agguati a Luigi Finizio, avvenuto il 13 marzo scorso a Torpignattara e quello avvenuto la notte tra domenica e lunedì ai danni di Andrea Fiore. L'uomo che custodiva l'arsenale, un italiano, è stato arrestato e i pm ne chiederanno la convalida. Gli inquirenti ritengono che gli ultimi fatti di sangue siano legati ad una lotta tra bande criminali per questioni legate anche alla droga. Secondo gli inquirenti la persona fermata custodiva le armi per uno dei gruppi criminali in "guerra". Il lavoro dei pm dell'Antimafia ha portato alla scoperta di un locale dove erano occultati, tra gli altri, un fucile Whinchester con 'canna mozza', una pistola mitragliatrice Scorpion e una serie di pistole tra cui una Glock 17.

Approfondisci:

Roma, falso allarme bomba a piazza Sempione: traffico bloccato e negozi evacuati

Roma, falso allarme bomba a piazza Sempione: traffico bloccato e negozi evacuati