Lunedì 17 Giugno 2024

Elezioni comunali Lazio, Sgarbi eletto sindaco di Arpino: “Una vittoria del desiderio”

Il sottosegretario alla Cultura, lascerà la fascia tricolore a Sutri (Viterbo) e vestirà quella da primo cittadino di Arpino (Frosinone)

Vittorio Sgarbi eletto sindaco di Arpino

Vittorio Sgarbi eletto sindaco di Arpino

Arpino (Frosinone) , 16 maggio 2023 - "La vittoria ad Arpino è una vittoria del desiderio. Non è una città difficile come Salemi o Sutri, dove il sindaco è una specie di missionario, ma un luogo di felicità e bellezza. Io devo lavorare nella direzione di avvantaggiare e far crescere la realtà che già esiste: non è una operazione di soccorso, come spesso ho fatto, ma un'operazione in cui sono compiaciuto di avere avuto consenso in una città così bella, importante e ricca", così Vittorio Sgarbi dopo la sua elezione per il centro destra a sindaco di Arpino (Frosinone) dove ha conquistato il 44,39% dei voti.

Approfondisci:

Elezioni comunali, niente scossone. Si decide tutto ai ballottaggi: a sinistra rebus alleanze

Elezioni comunali, niente scossone. Si decide tutto ai ballottaggi: a sinistra rebus alleanze

Già eletto quattro volte sindaco in quattro comuni diversi, Sgarbi, sottosegretario alla Cultura, lascerà ora la fascia tricolore da sindaco di Sutri (Viterbo) e vestirà quella da primo cittadino di Arpino (Frosinone).

"Faremo una grande mostra del 'Cavalier d'Arpino' con Napoli e Roma e faremo la proposta per Capitale europea della cultura in rapporto con il Certamen ciceroniano, le cose che già esistono sono tali che non possono che diventare più grandi - conclude - Far diventare Arpino una capitale europea reale perché già lo è".

''La vittoria ad Arpino è la conferma delle capitali della cultura che vivono nel ricordo presente dei grandi scrittori e artisti poeti. Intorno a Cicerone, nato ad Arpino, la città ha creato il Certamen che coinvolge concretamente centinaia di studenti e studiosi nella traduzione dei classici del grande scrittore latino. È una vera espressione di cultura condivisa della lingua che ha generato le principali lingue moderne", dice. "Nessun dubbio che nessuna città abbia una reale e costante identità di capitale europea della cultura più di ogni altra città italiana e nel nome dello studio e della conoscenza'', conclude.

Approfondisci:

Sgarbi, neo sindaco ad Arpino annuncia il referendum: "Fiducia dal 50% o vado via"

Sgarbi, neo sindaco ad Arpino annuncia il referendum: "Fiducia dal 50% o vado via"

Approfondisci:

Elezioni comunali Roma e Lazio, risultati spoglio in diretta

Elezioni comunali Roma e Lazio, risultati spoglio in diretta