Venerdì 24 Maggio 2024
TOMMASO CARMIGNANI
Lo dice La Nazione

Fipili, la superstrada dei dannati

Notizie, curiosità, spunti di riflessione, indiscrezioni. Tutto questo e molto altro ancora nel podcast realizzato dalla redazione de La Nazione per raccontarvi Firenze in un modo diverso ed inedito

Lo dice La Nazione

Lo dice La Nazione

Problemi tecnici, errori di progettazione, scarsa larghezza delle corsie, volumi di traffico e incidenti. Se cerchiamo i motivi per cui si forma una coda, lungo la Firenze-Pisa-Livorno abbiamo solo l’imbarazzo della scelta. Realizzata tra la fine degli anni ’60 e la metà degli anni ’90, la superstrada che collega Firenze alla costa tirrenica è un ricettacolo di tutti i peggiori incubi di automobilisti e pendolari in entrata e uscita dal capoluogo.

La loro odissea viene quotidianamente raccontata all’interno del gruppo Facebook ‘I dannati della Fi-Pi-Li’, diventato col tempo un vero e proprio punto di riferimento per chi si muove avanti e indietro lungo quei 100 chilometri di asfalto. Ma è davvero tutta colpa della superstrada? Di chi l’ha progettata, di chi l’ha costruita, o dei camion che quotidianamente la percorrono?