Dopo solo un anno dalle loro nozze, infatti, la signora Heard ha confessato pubblicamente di aver subito degli abusi da parte dell’ex marito. Dichiarazioni che hanno generato immediatamente la reazione di Depp, finendo così per innescare una vera e propria battaglia mediatica e, soprattutto, giudiziaria.

Uno scontro che, come emerge nel corso della puntata, porta i due ex coniugi a subire negli anni ingenti perdite di denaro con ripercussioni - soprattutto nel caso dell’attore Hollywoodiano - anche sul lavoro.

Storie come queste, tuttavia, si verificano tutti i giorni, anche nei tribunali italiani, dove, comuni cittadini si ritrovano a vivere anni di battaglie senza spesso rendersi consciamente conto di danneggiare prima di tutto sé stessi. Proprio dal desiderio di vedere diminuire casi di questo tipo, l’avvocato Missiaggia ha scelto di ripercorrere questa storia per mostrare all’ascoltatore quanto sia limitante e autolesionistico passare la propria vita a combattere per una storia che ormai è giunta al capolinea.

«Sono davvero tantissimi i divorzi che si consumano tra violenze e spese legali» Afferma l’avvocato Maria Luisa Missiaggia, che continua: «Menzogne, accuse e ripicche per sfogare la rabbia che ogni separazione porta con sé. Eppure, basterebbe guardare tutto da una prospettiva diversa, magari più egoistica: la fine di una storia è certamente l’inizio di qualcosa di nuovo. E la violenza non risolve niente: genera solo altra violenza in una spirale che non ha fine».