Monza sceglie di rallentare

Per proteggere i pedoni e soprattutto gli alunni delle scuole a Monza hanno deciso di sperimentare le ’Zone 30’ limitando...

Per proteggere i pedoni e soprattutto gli alunni delle scuole a Monza hanno deciso di sperimentare le ’Zone 30’ limitando la velocità dei veicoli per aumentare la sicurezza stradale. Entro i prossimi tre mesi nei quartieri di Triante e Libertà verranno innalzati gli incroci e gli attraversamenti pedonali, con una particolare attenzione alle zone vicine alle scuole.

I 400mila euro già stanziati dall’amministrazione comunale serviranno anche a creare ’strade scolastiche’ per garantire percorsi più sicuri per gli studenti. "Questa iniziativa mira a proteggere i cittadini più vulnerabili - sottolinea il sindaco Paolo Pilotto - Una volta valutati i risultati decideremo se estendere questo provvedimento ad altre aree della città".