Lunedì 17 Giugno 2024

La sfida dei fratelli “geniali“: "Semplificare la burocrazia"

La startup di Nicola e Filippo Primieri ha raccolto finanziamenti per oltre un milione ’fidocommercialista’ aiuta le imprese ed è stata ispirata dal bracchetto flux

La sfida dei fratelli “geniali“: "Semplificare la  burocrazia"

La sfida dei fratelli “geniali“: "Semplificare la burocrazia"

Ci sono talenti che se ne vanno, e altri che invece tornano. E loro sono tornati per assumersi un rischio molto grande: “rivoluzionare” lo studio del padre commercialista, in chiave digitale, grazie alle nuove tecnologie che oggi abbiamo a disposizione. Sono i fratelli Nicola e Filippo Primieri, 29 e 27 anni, perugini, formazione di ferro con Laurea triennale in Economia e Management alla Luiss, esperienze di studio tra Vienna e Barcellona. Alla domanda del padre Luca in videochiamata "allora, cosa volete fare nella vita?", non hanno avuto dubbi. "Accettiamo la sfida, ma a modo nostro". Ed ecco che nasce FidoCommercialista.it, startup che semplifica la burocrazia alle piccole e medie aziende e rende veloce e trasparente la relazione con il professionista che le segue.

L’idea dei fratelli Primieri è geniale: piace anche a molti investitori, esce dai confini dell’Umbria e completa una raccolta di capitale da 1,2 milioni di euro tra equity e debito, con la partecipazione di fondi di investimento strategici per lo sviluppo della startup. "Ho sempre creduto che per avere successo in una nuova iniziativa serva forte conoscenza del settore e capacità di impresa; mai come adesso queste due caratteristiche sono imprescindibili e le ho trovate entrambe in FidoCommercialista, società in cui l’esperienza di dominio incontra le capacità di digitalizzazione della nuova generazione; un mix perfetto", commenta Fabio Nalucci, founder di Gellify e di Fndx, tra i protagonisti del round.

Che vantaggi offre la vostra piattaforma?

"È un modo di fare consulenza più semplice, più veloce e più economico. FidoCommercialista - spiega Filippo (Cto) - si è affermato sviluppando una soluzione completamente digitale per aprire e gestire un’attività in Italia a prescindere dal regime fiscale. Attualmente è l’unica piattaforma che eroga questo genere di servizi online da remoto. In poche ore, ad esempio, si può aprire una partita Iva in regime forfettario e in pochi giorni costituire una Srl".

Come si diventa vostri clienti? "Basta registrarsi sul sito www.fidocommercialista.it e si ha diritto ad una prima consulenza gratuita volta ad inquadrare le esigenze fiscali e del cliente. Proponiamo pacchetti all-inclusive che comprendono tutti gli adempimenti fiscali, la consulenza di un esperto qualificato e accesso alla piattaforma con dashboard per tenere sotto controllo la propria attività, software di fatturazione e firma digitale". Fratelli geniali non c’è che dire, con un fatturato da brividi, due sedi (una a Perugia e una a Bari), 30 dipendenti e già 3mila clienti. Il successo non li ha cambiati. La domenica è sacra per il pranzo con i nonni materni, e poi un po’ di sport, gli amici, qualche viaggio. "Continuiamo a studiare per aggiornarci. Investiremo molto nell’automazione dei processi in modo tale da ridurre al minimo le attività a basso valore aggiunto svolte dai commercialisti per permettergli di concentrarsi sulla consulenza e sulle pratiche più complicate". A proposito, da dove viene il nome FidoCommercialista? La fonte d’ispirazione è lui, Flux, l’adorato bracchetto: "Amico inseparabile: sta con noi anche a studio".

A cura di Silvia Angelici