Domenica 23 Giugno 2024

Stalker, perseguita ex bruciandole 3 auto in 2 anni: 39enne di Camposano ai domiciliari

Un quarto veicolo è stato 'salvato' solo grazie all'intevento dei carabinieri: confermate le reiterate condotte persecutorie

Un'auto data alle fiamme

Un'auto data alle fiamme

Napoli, 18 febbraio 2023 - É ritenuto gravemente indiziato di atti persecutori e incendio commessi ai danni della ex compagna il 39enne di Camposano, in provincia di Napoli, già noto alle forze dell'ordine e destinatario di un'ordinanza di applicazione della misura cautelare degli arresti domiciliari, emessa dal gip del Tribunale di Nola su richiesta della locale Procura ed eseguita dai carabinieri della Stazione di Cicciano. I militari, coordinati dalla Procura della Repubblica di Nola, hanno documentato reiterate condotte persecutorie nei confronti della donna, consistite anche nell'incendio di tre autovetture da lei usate. Il primo caso nel dicembre del 2020, i seguenti nel marzo e poi nel maggio del 2022. Ogni auto sostituita è stata data alle fiamme e "solo un intervento dei militari - si legge in una nota dell'Arma - ha risparmiato il quarto veicolo dalla stessa sorte dei precedenti".  Violenza sulle donne a Napoli, 2mila denunce e 3 femminicidi in 11 mesi: il video Roma, stalker rifiuta il braccialetto elettronico: "Non sono un cane"