Lunedì 27 Maggio 2024

Si sporge dal balcone e cade: morto 23enne a Procida. Indagini in corso, escluso il suicidio

Non è chiara la dinamica che ha portato il giovane a precipitare dal terzo piano del palazzo dove viveva. Disposta l’autopsia

Carabinieri sull'isola di Procida (foto d'archivio)

Carabinieri sull'isola di Procida (foto d'archivio)

Procida (Napoli), 16 maggio 2024 – È da chiarire la dinamica che ha portato stamattina alla caduta mortale da un balcone di un ragazzo di 23 anni sull’isola di Procida. Al momento le indagini dei carabinieri escludono che sia stato un suicidio e si ipotizza un tragico incidente che, però, al momento non ha ancora una spiegazione.

Cosa è accaduto

Un 23enne, stamattina, è precipitato dal terzo piano del palazzo dove viveva ed è morto: dalle prime ricostruzioni dei carabinieri, il ragazzo si sarebbe sporto troppo dal balcone. L'incidente si è verificato in via San Rocco 13. Il giovane è stato trasferito in ospedale a Pozzuoli e lì è morto per le lesioni riportate. Indagini sono in corso per ricostruire la dinamica e al momento l'ipotesi del suicidio non sarebbe presa in considerazione. La salma è stata portata al policlinico di Napoli per l'autopsia.