Napoli, 9 luglio 2021 - Sgomberato venerdì 9 luglio ad opera degli agenti della polizia municipale con il supporto di Capitaneria di porto e Autorità portuale, un lido non autorizzato attrezzato sul lungomare nell'area nota come 'colonna spezzata', davanti piazza Vittoria.

Spiaggia interdetta per pericolo di crollo

Molti i frequentatori del lido nonostante la spiaggia fosse stata interdetta per il pericolo crollo del muretto sovrastante. Due giorni fa i gestori abusivi avevano aggredito il consigliere regionale campano di Europa Verde, Francesco Emilio Borrelli impegnato in un sopralluogo all'esterno dell'area interdetta. "Come ho spiegato a più riprese - sottolinea Borelli - c'è il lido pubblico e gratuito, dotato anche di docce sulla Rotonda Diaz, detto Mappatella beach, che può contenere senza problemi centinaia di persone in sicurezza e che dista poche centinaia di metri da Piazza Vittoria. Affollare, anche con tanti bambini e neonati, un'area pericolante gestita da abusivi violenti e pericolosi con gravi precedenti penali è inconcepibile".