Venerdì 14 Giugno 2024

Salerno, incidente sulla A30: morto anche il bambino di 8 anni

Mourad era ricoverato in rianimazione in condizioni disperate. È la terza vittima, del tragico incidente avvenuto domenica 14 maggio sulla Caserta Salerno, dopo la sorella 14enne Jemila e il fidanzatino Rosario

Incidente in A30: si aggrava il bilancio, muore anche il bimbo di 8 anni

Incidente in A30: si aggrava il bilancio, muore anche il bimbo di 8 anni

Salerno, 17 maggio 2023 - Sale a tre il bilancio delle vittime del tragico incidente stradale avvenuto domenica scorsa 14 maggio sull'autostrada A30 Caserta-Salerno all'altezza del comune di Mercato San Severino, nel Salernitano. Dopo la morte di Jemila Boulila, 14 anni, di San Valentino Torio nel Salernitano e del fidanzatino Rosario, 16enne di Pagani, nella notte è deceduto in ospedale anche Mourad il bimbo di 8 anni, fratellino della ragazza, che aveva riportato gravissime ferite nell'incidente. Il piccolo era ricoverato in condizioni disperate all'ospedale San Giovanni di Dio e Ruggi d'Aragona di Salerno.

L'addio ai fidanzatini

Ieri pomeriggio, a San Valentino Torio, sono stati celebrati i funerali di Jemila, mentre oggi è stato dato l'ultimo saluto a Rosario. Le condizioni del piccolo Mourad erano apparse sin da subito gravissime, tanto da essere ricoverato nel reparto di Rianimazione del nosocomio salernitano. Oggi, dopo una fase di accertamento di morte, ne è stato dichiarato il decesso.

L'incidente

Sulla dinamica dell'incidente, le cui cause sono ancora da chiarire, sono in corso indagini della Polizia stradale, coordinate dalla procura della Repubblica di Nocera Inferiore. Nell'utilitaria grigia viaggiavano cinque persone: oltre alle tre vittime, c'erano anche i genitori del bambino e della adolescente. La mamma resta ricoverata all'ospedale del Mare di Napoli, ma non sarebbe in pericolo di vita, mentre il papà, che era alla guida dell'auto, ha riportato solo lievi ferite.

Il cordoglio del sindaco

"Mentre i nostri cuori straziati si preparavano a salutare il caro Rosario, che oggi raggiunge la sua Jemila accanto a cui riposerà nel cimitero di San Valentino Torio, abbiamo avuto la terribile notizia che nelle scorse ore volevamo scongiurare: anche il più piccolo delle vittime coinvolte in questa tragedia fatale, Mourad, è volato in cielo", scrive su Facebook il sindaco di Pagani Raffaele De Prisco. "Non abbiamo parole per esprimere tutto questo dolore. Tutta la nostra comunità si chiude in un profondo e rispettoso abbraccio per queste famiglie", aggiunge il primo cittadino.