(foto d'archivio)
(foto d'archivio)

Napoli, 30 Aprile 2021 – La Polizia stava multando 15 ragazzi sorpresi fuori dal domicilio oltre il coprofuoco, quando tre ragazzi – giunti a bordo di una autovettura – hanno iniziato a inveire contro gli agenti dandosi poi alla fuga. Nell’inseguimento che si è succeduto per le strade di Borgo Marinari, a Napoli, il conducente del veicolo in fuga ha guidato in maniera spericolata effettuando manovre pericolose per la circolazione stradale, prima di essere bloccato in via Acton.

Multati e denunciati

Alla guida del mezzo c’era un 23enne. Insieme con lui in macchina anche a un giovane di 26 anni e un ragazzo di 16. I tre sono stati denunciati per oltraggio a pubblico ufficiale, mentre il conducente deve rispondere anche di resistenza. È stato inoltre sanzionato per le violazioni del Codice della Strada per non essersi fermato all'alt e per eccesso di velocità. Contestata, a tutti e tre, anche la sanzione per inottemperanza alle misure anti Covid-19 poiché fuori dal proprio domicilio oltre l'orario consentito.