Napoli, 61enne trovato morto in un B&B a Materdei: indagini sulle cause del decesso

La camera in cui è stata trovata la vittima aveva le pareti annerite. La Procura ha aperto un’inchiesta e verrà fatta l’autopsia sulla salma

Indagano i carabinieri (foto d'archivio)
Indagano i carabinieri (foto d'archivio)

Napoli, 17 dicembre 2023 – Il corpo senza vita di un uomo è stato trovato oggi all'interno di una camera di un Bed & Breakfast nel centro di Napoli, nel quartiere Materdei. Da un primo riscontro la vittima è un uomo di 61 anni mentre le pareti della stanza sono state trovate annerite. La Procura di Napoli ha aperto un fascicolo.

Le indagini

Non viene ancora esclusa alcuna ipotesi sulla causa del decesso dell’uomo di 61 anni trovato in una stanza di un B&B al civico 4 di via Sant'Agostino degli Scalzi. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della compagnia Stella. Al momento non è chiaro cosa sia accaduto nella stanza e le indagini sono in corso.

Sul caso la Procura di Napoli ha aperto un'inchiesta e disposto il sequestro della salma, in vista dell'autopsia. Possibile che il 61enne sia deceduto asfissiato nella notte a causa del monossido di carbonio sprigionato dal fuoco che, però, all'arrivo dei soccorsi era già spento.

Se vuoi iscriverti al canale WhatsApp di Qn clicca qui