Domenica 21 Aprile 2024

Minacce di morte alla ex, scatta il divieto di avvicinamento per un 31enne nel Salernitano

L’uomo è accusato di atti persecutori. Il provvediemnto è scattato dopo la denuncia della donna, più volte minacciata dall’ex compagno

Napoli, 15 marzo 2024 – Lei vuole lasciarlo, lui la minaccia di morte. È scattato il divieto di avvicinamento alla ex compagna per un 31enne di Mercato San Severino, nel Salernitano. L’uomo è accusato di atti persecutori nei confronti della donna che, spaventata dalle minacce, lo ha denunciato ai carabinieri di Baronissi.

Una protesta contro la violenza sulle donne
Una protesta contro la violenza sulle donne

La denuncia è arrivata sul tavolo del magistrato mercoledì 13 marzo, oggi è stata emessa dal gip misura cautelare del “divieto di avvicinamento alla persona offesa”, sui richiesta della procura di Nocera Inferiore.

Approfondisci:

Turista violentata nel bagno di un bar a Napoli: arrestato il barman del locale

Turista violentata nel bagno di un bar a Napoli: arrestato il barman del locale

“Il provvedimento cautelare – spiega una nota a firma della procuratrice Antonia Centore – è scaturito, ferma restando la presunzione di innocenza, a seguito della denuncia-querela presentata dalla donna nei confronti dell'indagato che, non accettando la fine della relazione, in diverse occasioni l'avrebbe minacciata di morte".

Clicca qui se vuoi iscriverti al canale WhatsApp di Qn