Lunedì 17 Giugno 2024

Covid Campania, oggi sotto la soglia dei mille casi. Il bollettino del 5 dicembre

"Numeri sottostimati del 50%, sia per l'utilizzo diffuso di tamponi 'fai da te', sia per il mancato testing di persone asintomatiche", spiegano da Gimbe

Napoli, 5 dicembre 2022 – Scendono i contagi in Campania, oggi sotto la soglia dei mille nuovi casi. Ma è solo un fenomeno apparente, complice il calo dei tamponi: 5mila in meno rispetto al giorno prima.

Influenza, sintomi e cure. L'appello: "Non intasare i Pronto Soccorso"

Covid Campania, 5 dicembre 2022
Covid Campania, 5 dicembre 2022

Gimbe: casi sottostimati

Il numero dei nuovi casi settimanali Covid non è più un indicatore affidabile della circolazione virale, sottostimata almeno del 50% sia per l'utilizzo diffuso di tamponi 'fai da te', sia per il mancato testing di persone asintomatiche o paucisintomatiche. Infatti, a partire da fine settembre, il tasso di ospedalizzazione sul totale dei positivi è raddoppiato sia per l'area medica (da 0,8% a 1,62%) sia per la terapia intensiva (da 0,03% a 0,06%) e il numero dei decessi continua a salire". Lo sostiene Nino Cartabellotta, presidente della Fondazione Gimbe illustrando il monitoraggio dell’ultima settimana.

Il bollettino di oggi

Nelle ultime 24 ore, in Campania sono stati registrati 933 i nuovi casi di Covid: -1.033 rispetto ai dati di ieri. I tamponi effettuati ieri, e quindi processati nelle ultime ore, sono stati 5.863 (-5.401), di cui 4.777 antigienici e 1.086 molecolari. I nuovo positivi tracciati si dividono tra 887 positivi all'antigienico e 46 al molecolare. Il bollettino regionale riporta anche un nuovo decesso.

Peggiora leggermente la situazione dei ricoveri nei reparti ordinari, dove oggi ci sono 382 pazienti positivi al Covid (+10), mentre appaiono in miglioramento le terapie intensive con 22 pazienti (-5). A comunicarlo è l'Unità di crisi regionale con il bollettino diramato oggi.