Lunedì 24 Giugno 2024

Covid Campania, bollettino del 16 dicembre. De Luca: "Vaccinatevi, serve grande prudenza"

L'appello del governatire Vincenzo De Luca sul doppio vaccino contro Covid e influenza. Sono 2.086 i nuovi casi e 6 i decessi registrati nelle ultime 24 ore

Napoli, 16 dicembre 2022 – Vaccini, De Luca lancia un appello ai campani. "Invito ancora tutti i nostri concittadini a vaccinarsi contro l'influenza, oltre che contro il Covid, perché registriamo un afflusso negli ospedali per l'influenza e, in molti casi, anche nei pronto soccorso, oltre che nei reparti ordinari". Lo ha detto il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, nel corso della consueta diretta Facebook del venerdì. "Vi prego quindi – ha aggiunto – i proseguire con intensità nella campagna di vaccinazione anti Covid e antinfluenzale".

Covid Campania, 16 dicembre 2022
Covid Campania, 16 dicembre 2022

Il bollettino di oggi

Cala anche l'incidenza di Covid in Italia, la Campania entra nella rosa delle regioni a rischio moderato, insieme al Lazio. Sono 2.086 i nuovi casi di Covid-19 rilevati nelle ultime 24 ore in Campania, a fronte di 12.973 test eseguiti: 112 in più rispetto ai dati diramati ieri dalla Regione. "Ad oggi abbiamo una situazione tutto sommato sotto controllo per quanto riguarda il Covid, ma è bene essere prudenti – ha avvertito De Luca in vista del Natale – perché è prevedibile che nel periodo festivo avremo incontri e manifestazioni al chiuso, quindi è necessario avere grande prudenza”.

Dal tracciamento effettuato ieri, hanno dato esito positivo 1.950 test antigenici e 136 tamponi molecolari. Lo comunica l'unità di crisi della Regione. I deceduti sono 6 (+5), di cui quattro morti nelle ultime 48 ore e due scomparsi in precedenza ma registrati ieri. Non ci sono grossi scossoni sul fronte ospedaliero: i ricoveri aumentano, ma in modo contenuto. Oggi ci sono 410 positivi ricoverati nei reparti ordinari (+3), mentre sono 24 i pazienti contagiati che si trovano nelle terapie intensive (+2).