Caserta, accoltella la compagna di classe durante la lezione: 17enne fermata per tentato omicidio. La vittima di 18 anni in prognosi riservata

Lite tra studentesse durante una lezione dei corsi serali all’istituto Buonarroti e una di loro ha colpito più volte l’altra con un coltellino

Un coltello (foto d’archivio)

Un coltello (foto d’archivio)

Caserta, 14 dicembre 2023 – Scoppia una lite tra compagne di classe a scuola ma una di loro tira fuori un coltellino e sferra contro l’altra diversi colpi. L’accoltellamento tra due studentesse di 17 e 18 anni è accaduto nella serata di ieri, durante delle lezioni serali, all'istituto tecnico Michelangelo Buonarroti di Caserta. La 17enne con il coltellino è finita in manette per tentato omicidio, mentre la 18enne ferita è ricoverata con prognosi riservata all'ospedale Sant'Anna e San Sebastiano di Caserta. I carabinieri della compagnia di Caserta sono intervenuti insieme al personale del 118 nella scuola, allertati dal personale scolastico.

Cosa è accaduto

Secondo una prima ricostruzione, durante la lezione la 17enne avrebbe inveito contro la compagna di classe e, dopo aver estratto un coltellino dalla tasca, l'avrebbe colpita più volte alla schiena, alle braccia, alla testa e alla gola. Un compagno di classe sarebbe intervenuto per separare le due studentesse che, secondo quanto si apprende, avrebbero più volte litigato. Sul caso indagano i carabinieri di Caserta, coordinati dalla Procura per i Minorenni di Napoli, che ha disposto il fermo della 17enne per tentato omicidio.

Se vuoi iscriverti al canale WhatsApp di Qn clicca qui