Venerdì 21 Giugno 2024

Napoli, blitz ad “alto impatto” nei Quartieri Spagnoli: perquisizioni e controlli a Montecalvario per trovare armi e droga

Operazione con 300 uomini come quella eseguita al Parco Verde di Caivano: 3 arresti, 6 denunce e sequestrati 108mila euro, orologi rubati, stupefacenti ed armi, tra cui una katana

Napoli, 7 settembre 2023 – Vasta operazione anticrimine all’alba a Napoli, con circa 300 uomini delle forze dell’ordine impegnati in controlli e perquisizioni nei Quartieri Spagnoli: l’azione è scattata assieme al maxi blitz a Roma, nel quartiere di Tor Bella Monaca. Dalle prime ore della mattina oltre 800 operatori della polizia di Stato, dell'Arma dei carabinieri e della guardia di finanza sono impegnati nelle due operazioni interforze con modalità “alto impatto”, la stessa adottata due giorni fa nell’intervento svolto al Parco Verde di Caivano

Maxi blitz interforze nei Quartieri Spagnoli a Napoli
Maxi blitz interforze nei Quartieri Spagnoli a Napoli
Approfondisci:

Roma, maxi blitz a Tor Bella Monaca con 500 uomini: perquisizioni nel quartiere dove è stato aggredito don Coluccia

Roma, maxi blitz a Tor Bella Monaca con 500 uomini: perquisizioni nel quartiere dove è stato aggredito don Coluccia
Approfondisci:

Caivano, maxi operazione al Parco Verde con oltre 400 uomini: trovati esplosivo, droga, proiettili da guerra e 44mila euro in contanti. Meloni: “È solo l’inizio”

Caivano, maxi operazione al Parco Verde con oltre 400 uomini: trovati esplosivo, droga, proiettili da guerra e 44mila euro in contanti. Meloni: “È solo l’inizio”

Perquisizioni e controlli a Montecalvario

Blitz a Napoli, controlli nei Quartieri Spagnoli
Blitz a Napoli, controlli nei Quartieri Spagnoli

Nel capoluogo campano l'attività è in corso di svolgimento con un elicottero, pattuglie e uomini in strada nel quartiere Montecalvario e nell’area di piazzetta Rasario di Palazzo, precisamente nella zona dei cosiddetti Quartieri Spagnoli, ed è volta all'esecuzione di numerose perquisizioni e all'identificazione di persone e veicoli sospetti. Nella zona, che è a ridosso della centrale via Toledo, insiste una fiorente piazza di spaccio gestita da tre clan federati, alimentata anche dalla movida legata alle decine di bar, pizzerie, trattorie e piccoli locali che offrono alcolici fino a tarda notte anche a minorenni.

Tre arresti e sei denunce

Tre arresti, sei denunciati, droga, armi - tra cui una katana - e circa 108mila euro sequestrati, oltre a orologi di pregio ritenuti frutto di rapine: sono i principali risultati del blitz della mattina nei Quartieri Spagnoli. Scoperto e sequestrato, in un appartamento, un sistema di videosorveglianza utilizzato per tenere sotto controllo i movimenti in zona delle forze dell'ordine. Sono stati, altresì, eseguiti controlli amministrativi finalizzati alla verifica del rispetto delle norme del codice della strada. In particolare, sono state identificate 112 persone, di cui 40 con precedenti di polizia, controllati 77 veicoli ed altri 20 sono stati rimossi poiché sprovvisti di copertura assicurativa.

notizia in aggiornamento